Benvenuto nella sezione Micologia

 

Qui troverai i più comuni funghi commestibili e velenosi. Se ti interessa saper la "carta d'identità" di un fungo non citato sotto, inviaci il nome del fungo a:  ecodrive@libero.it 

 

REGOLE per andare a cercare i funghi:

1- Acquistare il tesserino per i funghi e rispettare i limiti di peso e grandezza imposti dal regolamento regionale o provinciale.

2-Indossare sempre calze spesse con scarponi adatti a terreni scivolosi e umidi.

3-Portare con se impermeabile e vestiti pesanti anche se il cielo è completamente sereno, in montagna il tempo cambia spesso!!

4-Portare con sè acqua e viveri a sufficienza.

5-Portare il telefono cellulare anche se non c'è campo... i soccorsi sono contattabili anche senza campo.

6-Portare con sè dell'acqua ossigenata e delle bende.

FUNGHI COMUNI

Legenda:

Attenzione = il fungo potrebbe non essere commestibile.                      Sconosciuto= non si conosce l'identità e la reazione sull'uomo del fungo.  Velenoso= il fungo non è commestibile potrebbe provocare intossicazioni.  Mortale= il fungo è tossico, se viene ingerito provocherà la morte. 

Discreto= il fungo non possiede un gusto accettabile o potrebbe essere leggermente tossico se cucinato nel modo errato.                                       Commestibile= il fungo è mangiabile anche se non possiede un ottimo gusto. Buono= il fungo ha una buona qualità di gusto e ricercatezza.            Eccellente= il fungo ha un gusto eccezzionale ed è molto ricercato.

 Qui di seguito verranno elencati i funghi più comuni, dopo l'indice ci sarà un accurata spegazione del fungo preso in considerazione.

Amanita falloide (amanita phalloides)

Amanita muscaria (amanita muscaria)                

Boletus satana (boletus satanas lenz)

Chiodini (armillaria gallica)

Gallinaccio (cantharellus cibarius)                    

Mazza di tamburo (macrolepiota procera)                     

Paneolo (panaeolus campanulatus)        

Petto di lupo (scleroderma citrinum)

Pinarolo (boletus pinophilus)  

Porcino comune (boletus edulis)

Porcino nero (boletus aereus)                                  

Volvaria (volvariella surrecta)

 

Classificazione e spiegazione

Nome volgare: AMANITA FALLOIDE          Mortale 

Nome scientifico: AMANITA PHALLOIDES

Il fungo ha una cappella dal colore variabile con toalità bianco-giallastre. Le lamelle sotto la cappella sono bianche e larghe. Il gambo è regolare e a sezione circolare. Se ingerito provoca la morte.

=======================================

Nome volgare: AMANITA MUSCARIA       Velenoso                                                             

Nome scientifico:AMANITA MUSCARIA                                                                                          

Il fungo ha una cappella rossastra con escrescenze bianche sparse sulla cappella, le lamelle sono giallastre quando è vecchio, mentre sul bianco da giovane. Il gambo è bianco, lungo e cilindrico. Se ingerito provoca gravi intossicazioni alimentari.

 

======================================

Nome volgare: BOLETUS SATANA    Velenoso

Nome scientifico: BOLETUS SATANAS LENZ

La cappella del "satana" appare di colore grigiastro. Al tatto è vellutato nei piccoli esemplari mentre è liscio nei funghi vecchi, la cappella non ha mai tonalità rossastre. Il gambo è rossastro, si trasforma in colore blu quando viene toccato. Se ingerito provoca vomiti persistenti ma non provoca la morte.

                   

======================================

Nome volgare: CHIODINI           Attenzione

Nome scientifico: ARMILLARIA GALLICA

Tale fungo nasce sempre in gruppo con gli altri. Il chiodino si riconosce dal colore marrone. I chiodini possiedono una cappella molto piccola, essa infatti è poco più larga del suo gambo. I chiodini possono essere mangiati solo se appena nati (vedi figura); perchè questi siano commestibili devono preventivamente essere sbollentati in acqua altrimenti mantengono la loro tossicità.

 

======================================

Nome volgare: GALLINACCIO                Buono

Nome scientifico: CANTHARELLUS CIBARIUS

Il gallinaccio ha una cappella mediamente carnosa, inizialmente convessa, i bordi sono frastagliati; il colore è giallo/oro. Il gambo è cilindrico, esso continua fino alle lamellature del sotto cappella. Il gallinaccio è di piccole dimensioni.

 

======================================

Nome volgare: MAZZA DI TAMBURO            Commestibile

Nome scientifico: MACROLEPIOTA PROCERA

La mazza di tamburo di qualità molto inferiore ai diversi tipi di porcini (boletus), è composta da una grossa cappella di colore grigiastro, contornata da escrescenze di colore marrone. Il gambo è allungato e fine, nella parte superiore della sua metà (a partire dal bulbo) si trova una anello. L'unica parte commestibile di questo fungo è la cappella.

                                                                    

======================================

Nome volgare: PANEOLO       Mortale  

Nome scientifico: PANAEOLUS CAMPANULATUS

Questo fungo, molto comune nei giardini, ha una forma parabolica, è poco carnoso; ha un colore verdastro o bruno.Il suo gambo è assai fine. Questo fungo è altamente tossico e sembra che abbia reazioni allucinogene.

======================================

Nome volgare: PETTO DI LUPO         Velenoso                                                                                    

Nome scientifico: SCLERODERMA CITRINUM                                                                             

Il petto di lupo ha una forma ovoidale, è privo di gambo ed ha una colorazione biancastra. Quando è vecchio, tende a marcire internamente, se schiacciato una volta marcio esplode e produce un fumo nero che dura per 5-10 secondi nell'aria. Se ingerito può provocare disturbi gastrointestinali.                

======================================

Nome volgare: PINAROLO                 Eccellente

Nome scientifico: BOLETUS PINOPHILUS

Il pinarolo assomiglia ad un porcino ma la cappella è molto più scura, il sottocappella è molto spugnoso e di colore giallastro, il gambo si restringe verso la cappella.

======================================

Nome volgare: PORCINO           Eccellente

Nome scientifico: BOLETUS EDULIS

Il porcino è carnoso e sodo, il colore è bruno chiaro. Il porcino ha una superficie umida, viscosa e non vellutata. Il gambo è grosso e compatto, è di color biancastro.

======================================

 

Nome volgare: PORCINO NERO         Buono

Nome scientifico: BOLETUS AEREUS

Il gambo e la cappella sono identici al porcino comune ( boletus edulis), varia solamente il colore della cappella che è molto più scuro, quasi ad assomigliare ad un pinerolo ( boletus phinophilus).

 

======================================

Nome volgare: VOLVARIA       Sconosciuto

Nome scientifico: VOLVARIELLA SURRECTA

La volvaria è un fungo di colore biancastro sia sul gambo che sulla cappella, le lamelle sul sotto cappella sono fini e fitte. Ha un odore dolciastro ma non ha un sapore particolarmente ricercato. Non tutti sono tolleranti a tale fungo, perciò la sua commestibilità è sconosciuta.

 

======================================

 

             


Homepage gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!